Domande e risposte più frequenti dei nostri servizi.

Segui le nostre linee guide, in caso di necessità potrai sempre rivolgerti all’assistenza clienti.

Question Termini e condizioni di riparazione
AnswerI preventivi non impegnano in forma definitiva il centro di assistenza, potendosi verificare durante la lavorazione del prodotto imprevisti che ne variano più o meno l’entità e la fattibilità.

In considerazione di ciò, il cliente, previa accettazione del nuovo preventivo, accetterà tutte le riparazioni che dovessero risultare necessarie.

La tempistica standard per il preventivo e diagnosi è di tre giorni lavorativi salvo imprevisti durante la lavorazione che potranno allungare i tempi necessari.

Se per qualsiasi motivo il terminale non potrà essere riparato, il cliente non potrà imputare nessuna responsabilità al nostro centro di assistenza.

I tempi di lavorazione sono puramente indicativi e possono subire variazioni in base alla richiesta, l’intensità del lavoro, attesa del ordine e arrivo dei componenti e/o imprevisti.

I ricambi sostituiti per gli interventi in garanzia sono di proprietà delle case costruttrici per verifiche o statistiche; per gli interventi fuori garanzia, potrebbero essere usati ricambi e componenti compatibili, OEM e/o rigenerati e se non espressamente richiesto saranno trattenuti dal centro di assistenza.

Question Come consegnare il dispositivo
AnswerPrima di consegnare un dispositivo (sia online che nel punto vendita) segui quanto segue:

Non consegnare alcun tipo di accessorio (cover, cavi, caricabatterie e scatole) inseme al dispositivo;

Rimuovi la sim card e memory sd;

Rimuovi l’account iCloud e la funzione “Trova il mio iPhone”;

Rimuovi qualsiasi codice di blocco e/o password.

Solo nel caso in cui il dispositivo fosse completamente spento, danneggiato dall’acqua, bloccato in fase del ripristino, errori iTunes e/o problemi legati ad un’account, indicare le credenziali delle stesse nel modulo delle informative (finita la riparazione si consiglia di sostitutire le credenziali).

Nel caso in cui dovesse essere recapitato un dispositivo protetto da credenziali, la lavorazione sarà interrotta e il dispositivo verrà rispedito al mittente addebitandone solo i costi di spedizione.

Question Termini sulla spedizione
AnswerLe spedizione vengono prese in carico entro 24/h lavorative dal momento in cui la richiesta di assistenza viene verificata e presa in carico dal nostro centro assistenza.

Sarà neccessario indicare i dati per effettuare il ritiro e la riconsegna (nominativo, indirizzo e numero di telefono).

La spedizione è gratuita, fatta eccezione per casi particolari di controversie sulle riparazioni.

Nel caso di spedizione varranno le limitazioni di risarcimento danni previste dalle disposizioni di legge in vigore, facendo riferimento alla responsabilità del vettore coinvolto.

Question Garanzia Standard
AnswerLa garanzia standard sulle riparazioni ha una durata di 180 giorni (salvo diverse indicazioni al momento della riparazione) su ogni componente sostituito.

Se si dovesse riscontrare un guasto dopo la riparazione, contattare immediatamente il punto vendita o il supporto online facendo riferimento alla pratica di riparazione precedente e spiegando nel dettagli il problema, se non si dovesse risolvere tramite la guida dei nostri operatori, sarà neccessario effettuare una spedizione (a carico di PuntoRiparo.it) per una verifica nel nostro centro.

Nota bene

Tale garanzia copre il malfunzionamento dei componenti sostituititi. Per usufruire di tale garanzia sarà necessario avere una copia della ricevuta e consegnare il dispositivo al centro di assistenza che si riserverà il diritto di ispezione per escludere danni accidentali, manomissioni e tutte quelle operazione che potrebbero causarne un danno da terzi. La rimozione dei sigilli di garanzia ne causerà l’immediato decadimento della stessa. La garanzia standard non viene applicata ai dispositivi venuti a contato con liquidi (potrà essere integrata un’estensione di garanzia a parte).
Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel modulo in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003.

Question Giacenza
AnswerI preventivi non impegnano in forma definitiva il centro di assistenza, potendosi verificare durante la lavorazione del prodotto imprevisti che ne variano più o meno l’entità e la fattibilità.

In considerazione di ciò, il cliente, previa accettazione del nuovo preventivo, accetterà tutte le riparazioni che dovessero risultare necessarie.

La tempistica standard per il preventivo e diagnosi è di tre giorni lavorativi salvo imprevisti durante la lavorazione che potranno allungare i tempi necessari.

Se per qualsiasi motivo il terminale non potrà essere riparato, il cliente non potrà imputare nessuna responsabilità al nostro centro di assistenza.

I tempi di lavorazione sono puramente indicativi e possono subire variazioni in base alla richiesta, l’intensità del lavoro, attesa del ordine e arrivo dei componenti e/o imprevisti.

I ricambi sostituiti per gli interventi in garanzia sono di proprietà delle case costruttrici per verifiche o statistiche; per gli interventi fuori garanzia, potrebbero essere usati ricambi e componenti compatibili, OEM e/o rigenerati e se non espressamente richiesto saranno trattenuti dal centro di assistenza.

Prima di consegnare un dispositivo (sia online che nel punto vendita) segui quanto segue:

Non consegnare alcun tipo di accessorio (cover, cavi, caricabatterie e scatole) inseme al dispositivo;
Rimuovi la sim card e memory sd;
Rimuovi l’account iCloud e la funzione “Trova il mio iPhone”;
Rimuovi qualsiasi codice di blocco e/o password.
Solo nel caso in cui il dispositivo fosse completamente spento, danneggiato dall’acqua, bloccato in fase del ripristino, errori iTunes e/o problemi legati ad un’account, indicare le credenziali delle stesse nel modulo delle informative (finita la riparazione si consiglia di sostitutire le credenziali).

Nel caso in cui dovesse essere recapitato un dispositivo protetto da credenziali, la lavorazione sarà interrotta e il dispositivo verrà rispedito al mittente addebitandone solo i costi di spedizione.

Le spedizione vengono prese in carico entro 24/h lavorative dal momento in cui la richiesta di assistenza viene verificata e presa in carico dal nostro centro assistenza.

Sarà neccessario indicare i dati per effettuare il ritiro e la riconsegna (nominativo, indirizzo e numero di telefono).

La spedizione è gratuita, fatta eccezione per casi particolari di controversie sulle riparazioni.

Nel caso di spedizione varranno le limitazioni di risarcimento danni previste dalle disposizioni di legge in vigore, facendo riferimento alla responsabilità del vettore coinvolto.

La garanzia standard sulle riparazioni ha una durata di 180 giorni (salvo diverse indicazioni al momento della riparazione) su ogni componente sostituito.

Se si dovesse riscontrare un guasto dopo la riparazione, contattare immediatamente il punto vendita o il supporto online facendo riferimento alla pratica di riparazione precedente e spiegando nel dettagli il problema, se non si dovesse risolvere tramite la guida dei nostri operatori, sarà neccessario effettuare una spedizione (a carico di PuntoRiparo.it) per una verifica nel nostro centro.

Nota bene

Tale garanzia copre il malfunzionamento dei componenti sostituititi. Per usufruire di tale garanzia sarà necessario avere una copia della ricevuta e consegnare il dispositivo al centro di assistenza che si riserverà il diritto di ispezione per escludere danni accidentali, manomissioni e tutte quelle operazione che potrebbero causarne un danno da terzi. La rimozione dei sigilli di garanzia ne causerà l’immediato decadimento della stessa. La garanzia standard non viene applicata ai dispositivi venuti a contato con liquidi (potrà essere integrata un’estensione di garanzia a parte).
Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel modulo in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003.

La giacenza dei dispositivi, riparati o non riparati, resteranno in giacenza gratuita per un periodo di 30 (trenta) giorni dalla data di fine lavoro (salvo accordo tra le parti per prolungare la giacenza) che avrà comunicazione mediante telefonata, sms e/o email; oltre tale termine, il prodotto, con l’accettazione del modulo di assistenza, autorizza il centro di assistenza all’alienazione dello stesso per far fronte al recupero dei costi o allo smaltimento a norma delle Leggi in vigore oltre il termine sopra indicato. (art 2756 e 2797 c.c.)